Fascia Strutturale®

29 Novembre - 1 Dicembre 2019

Piazza Oderico da Pordenone 3 - 00145 Roma
  • Obiettivo
  • Programma
  • Docente
  • Pagamento

Nella nostra pratica quotidiana, il senso del tatto e la percezione di quello che abbiamo sotto le nostre mani è essenziale, sia che si tratti del cranio, del viscerale o del strutturale. Fascia Structurel® può aiutarvi ad organizzare più precisamente e rapidamente il vostro approccio Osteopatico qualsiasi siano le tecniche che usiate. Ti darà l'opportunità di passare dal coscio al inconscio, questo darà una nuova dimensione al tuo approccio.

È un approccio diagnostico e palpatorio particolare, che può aiutarvi ad organizzare più precisamente e rapidamente il vostro approccio Osteopatico qualsiasi siano le tecniche che usiate. La qualità delle vostre tecniche deve sempre avere come base dei test qualitativi.

Il Fascia Strutturale® è un approccio Osteopatico tradizionale percettivo al servizio della scoperta delle linee di tensione che perturbano il corpo. Queste linee di tensioni fasciali possono essere di origine meccanica, viscerale, craniale o emozionale, sono come dei fili segreti che bloccano i sistemi d’equilibrio. La percezzione ultra fine di queste linee di tensione permette al osteopata di comprendere l’organizzazione della disfunzione, permette anche di incaricarsi del paziente nella realtà del momento e non di copiarlo su un modello meccanico pre stabilito.

La conoscenza di questo specifico approccio ti permetterà di integrare la percezione dell’organizzazione posturale e di apportare correzioni attraverso la struttura. Ti aiuterà anche a evitare qualsiasi trattamento sintomatico.

La tecnica non fa l’osteopatia, “osate lasciare la biomeccanica per entrare nel fascia strutturale, passerete dalla competenza cosciente alla competenza incosciente, passerete dal sapere al saper fare, non parlerete più di densità ma di qualità di movimento e questo nel infinitamente piccolo” . Sono i piccoli movimenti che generano i grandi. Il punto neutro non è un punto immobile ma un punto di oscillazione più fine.

  • 1 ° giorno: Palpazione e analisi qualitativa del tatto
    • Posizionamento della mano con ricerca / facilitazione del punto neutro.
    • Impegno – Disimpegno
    • Attrazione – Repulsione
    • Area – Profondità
    • Percezione delle sensazioni sopra menzionate in craniale, viscerale e strutturale.
  • 2 ° giorno: Analisi fasciale per scopi diagnostici
    • Percezione e analisi della postura.
    • Percezione e analisi fasciale dell’uomo sospeso, l’uomo seduto e l’uomo disteso
    • Percezione e analisi fasciale in relazione con il sistema osteoarticolare:
    • Dorso cervicale, dorsale, toracico e lombare.
    • Bacino
    • Percezione e organizzazione del dolore sintomatico.
  • 3 ° giorno: Trattamento Strutturale con “Fascia Structurel ®”
    • Applicazione terapeutica delle percezioni e analisi fasciali precedentemente studiate.
    • Uso terapeutico del principio concettuale.
    • Uso di Fascia Structurel ® al servizio della sfera genitourinaria, della donna incinta e della cura del bambino.

Loïc LEPRINCE

Osteopata DO Francia

"Praticando l'osteopatia per più di 25 anni, gran parte della mia evoluzione è stata fatta grazie ai numerosi pazienti che ho ricevuto, il che mi ha permesso di cercare una migliore comprensione delle loro problematiche. L'opportunità di insegnare mi permette di continuare a studiare per spiegare meglio, grazie alle molte domande degli studenti mi permettono di andare avanti "

Quota di partecipazione per singolo evento

550,00 IVA INCLUSA

  • Include: Traduzione simultanea (Osteopata e Bilingue)
  • Materiale Didattico
  • Attestato di Frequenza
  • Catering