Structurel Revisité ® Seminario avanzato di perfezionamento HVLA (Leva Corta)

28 Febbraio - 1 Marzo 2020

Piazza Oderico da Pordenone 3 - 00145 Roma
  • Obiettivo
  • Programma
  • Docente
  • Pagamento

La OMedAcademy è lieta di presentare, in esclusiva, per la prima volta in Italia , un corso di formazione della durata di 3 giorni sulla metodologia creata dall’osteopata francese Loïc LEPRINCE denominata “Structurel Revisité ®“. Questo metodo esclusivo, integra la manipolazione a leva minima con l’ascolto percettivo tridimensionale della disfunzione articolare, tramite un leggero tocco percettivo, rispettando in pieno tutti i criteri di sicurezza per una manipolazione efficace e senza rischi di lesione, in tutti i livelli del rachide e delle articolazioni periferiche.

Il corso quindi sarà un ottimo aiuto da un punto di vista teorico e pratico per tutti coloro che utilizzano le tecniche HVLA nella propria pratica clinica. Durante il seminario l’operatore potrà perfezionare le proprie capacità palpatorie, identificare in maniera corretta la lesione osteopatica e trattarla utilizzando la tecnica manipolativa a leva minima più appropriata. Questo naturalmente permetterà all’operatore di essere più veloce ed efficace nei trattamenti; tutte le tecniche diventeranno più precise e questo nel più grande rispetto per i tessuti del paziente.

Lo “Structurel Revisité ®” è già stato presentato a Parigi, Tolosa, Lille, Valencia, Pontivy, presso l’Università Moderna di Lisbona e Friburgo (Svizzera), Spagna.

  • Obiettivi del Seminario

    Per ciascuno di questi giorni, la destrezza e le diverse tecniche saranno esaminate nel contesto del lavoro strutturale con tecniche di leva corta e ad alta velocità, esercitando la forza minima in esse.

    • Test di mobilità senza tensione, percezione della barriera restrittiva
    • Normalità e ‘punto neutro’ fisiologico,
    • La ricerca del ‘punto neutro’ della disfunzione somatica
    • Percezione della barriera restrittiva
    • Individuare i passaggi per la facilitazione del thrust
    • Come rendere fluida la tecnica
    • Affrontare il thrust senza tensione del paziente
    • Posizionamento del operatore e gesti del lavoro.
  • 1 ° giorno:
    • Presentazione del concetto.
    • Cervicale inferiore (in piedi, seduto e sdraiato)
    • L’arto superiore
    • La cerniera cervico-dorsale e la 1a costola (seduta e sdraiata)
  • 2 ° giorno:
    • Torace, costole e dorsale
    • La cerniera dorsolombare
    • Il bacino (tecniche strutturali dei sacroiliaci)
  • 3 ° giorno:
    • Lombare (sciatica, ernia discale …)
    • La cerniera lombo-sacrale
    • Arto inferiore (compreso il trattamento di ginocchio e distorsioni della caviglia)
    • La colonna cervicale superiore.
  • Figure professionali ammesse: Osteopati D.O. studenti di osteopatia che frequentano il 5°anno full-time o 6°anno part-time. Per la partecipazione è richiesta un’assicurazione professionale
    (da inviare tramite mail a info@omedacademy.com).

Loïc LEPRINCE

Osteopata DO Francia

"Praticando l'osteopatia per più di 25 anni, gran parte della mia evoluzione è stata fatta grazie ai numerosi pazienti che ho ricevuto, il che mi ha permesso di cercare una migliore comprensione delle loro problematiche. L'opportunità di insegnare mi permette di continuare a studiare per spiegare meglio, grazie alle molte domande degli studenti mi permettono di andare avanti "

Quota di partecipazione per singolo evento

650,00 IVA INCLUSA

  • Include: Traduzione simultanea (Osteopata e Bilingue)
  • Materiale Didattico
  • Attestato di Frequenza
  • Catering